L'idea progettuale di IHCS onsiste nella co-progettazione, realizzazione, sperimentazione ed integrazione di un sistema di telemedicina per il monitoraggio e la riabilitazione domiciliare di soggetti deboli affetti da disturbi cognitivi o da patologie cronico degenerative e neurodegenerative rare. Il sistema è composto da una piattaforma di acquisizione ed elaborazione di segnali audio-video, che consente di erogare servizi innovativi quali la teleassistenza socio-terapeutica, la geolocalizzazione outdoor, la fruizione di attività riabilitative, effettuare diagnosi per valutare il decorso di patologie rare tramite la rilevazione del movimento oculare e il test del finger tapping, monitorare il dolore percepito. Ogni elemento descritto è integrato nella piattaforma modulare ed è stato customizzato attraverso specifiche fasi di co-progettazione, sulla base degli "User needs", che costituivano il punto di partenza delle attività di progetto. Le diagnosi effettuate a domicilio sono trasmesse ad un centro servizi specializzato in teleassistenza che avvia la segnalazione repentina al verificarsi di stati di allarme e assicura l'archiviazione protetta delle informazioni attraverso una piattaforma web, in grado di garantire servizi di sicurezza avanzata, disaster recovery e la condivisione delle informazioni secondo vari livelli di accesso.